0%

Test intermedio valutativo

Test intermedio valutativo "Comunicazione"

Corso di formazione per Assistente di Studio Odontoiatrico

The number of attempts remaining is 5

Inserisci i dati e inizia il test

1 / 30

1. Secondo Vladimir Jakovlevic Propp, quanti sono i passaggi fondamentali che rendono il racconto narrativo completo?

2 / 30

2. Quello che conta è ciò che diciamo, non ciò che il nostro interlocutore capisce. 

3 / 30

3. Quali sono i tre obiettivi principali della relazione odontoiatra-paziente:

4 / 30

4. Quale tra le seguenti affermazioni è falsa? 

5 / 30

5. La prosopopea è il modo caratteristico e unico di come ognuno di noi pronuncia le parole? 

6 / 30

6. Quale tra le seguenti affermazioni è falsa? 

7 / 30

7. Nelle parole piane l’accento cade sull’ultima sillaba (esempio: verità, pietà)?

8 / 30

8. In quale tipo di respirazione sentiamo il “respiro in gola? 

9 / 30

9. All'interno di un gruppo di lavoro non si forza nessuno a partecipare ed esprimersi oltre il limite che sente giusto per lui.

10 / 30

10. Quale tra le seguenti affermazioni è falsa?

11 / 30

11. La paura del dentista è:

12 / 30

12. Corrisponde alla capacità espressiva della voce: 

13 / 30

13. Comunicare consiste nella trasmissione di un messaggio attraverso un canale, a uno o più riceventi?

14 / 30

14. Quale tra le seguenti affermazioni è falsa?

15 / 30

15. Quale tra le seguenti affermazioni è falsa? 

16 / 30

16. Sono inclusi tra le variabili che determinano la comunicazione non verbale: 

17 / 30

17. È sinonimo di impossibilità:

18 / 30

18. È la prima visita medica quella che determina i futuri rapporti tra dentista e paziente. 

19 / 30

19. L’utilizzo di un linguaggio magico, fondato sull’uso del valore mitologico, simbolico e metaforico, è molto più rassicurante per il bambino rispetto al ricorso veramente sterile del tecnicismo descrittivo che si utilizza solitamente in ambiente medico e odontoiatrico.  

20 / 30

20. Quale tra le seguenti affermazioni è falsa? 

21 / 30

21. Indica lo sentire come l'altro sente:

22 / 30

22. Quale tra questi settori non si esprime la comunicazione non verbale:

23 / 30

23. La tecnologia non ha un’etica

24 / 30

24. La  prossemica corrisponde all’uso che si fa dello spazio e a come si relaziona ad esso il paziente?

25 / 30

25. Se un paziente tende ad irrigidirsi e aggrapparsi con le mani ai bordi del riunito, significa che:  

26 / 30

26. Qual è il primo assioma della comunicazione? 

27 / 30

27. Stimolazioni puramente psicologiche possono indurre modificazioni specifiche della biochimica cerebrale, provocando differenti orientamenti comportamentali?

28 / 30

28. Cosa stabilisce il primo comma dell’art.32 della Costituzione Italiana? 

29 / 30

29. Quale tra le seguenti affermazioni sulla tecnologia, è falsa? 

30 / 30

30. Quale tra le seguenti affermazioni è falsa? 

Il tuo punteggio è

0%